Regionale

MILANO: LA POLIZIA PENITENZIARIA DIETRO L'ARRESTO DEL MOLESTATORE

"Ci sono gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria di Milano Bollate dietro l'arresto del soggetto, accusato per presunte molestie ai danni di una bambina avvenute lo scorso 11 settembre. Il comunicato stampa della UILPA Polizia Penitenziaria fa chiarezza sulla vicenda"

BUSTO ARSIZIO: ENNESIMA AGGRESSIONE AL PERSONALE

"Grave e violento episodio presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio. Un Commissario, un Sovrintendente e due assistenti capo coinvolti e inviati al Pronto Soccorso, anche con danni gravi. Ecco il comunicato stampa della UIL PA Polizia Penitenziaria"

GESTIONE DEI BAR ALLA POLIZIA PENITENZIARIA: NON E' UNO SPRECO??

"Un articolo del 15.03.2017 sul ritorno della Polizia Penitenziaria presso le sale convegno degli Istituti. In un sistema in cui la carenza d'organico è un elemento evidente e cronico, risulta assai difficile comprendere le scelte del DAP. Non sarebbe meglio mantenere i bar aperti tutto il giorno affidandole a ditte esterne??"

Allegati:
Scarica questo file (Articolo Monza 15.03.2017.pdf)Articolo Monza 15.03.2017.pdf[ ]776 kB

LOMBARDIA: TROPPO LAVORO E SICUREZZA A RISCHIO

"Le condizioni di lavoro della Polizia Penitenziaria sono diventate insostenibili. Sovraffolamento degli istituti, carichi di lavoro eccessivi e sicurezza ridotta all'osso. Ecco l'analisi di Benemia rilasciata a 'Il Giorno'"

Allegati:
Scarica questo file (Il Giorno del 03.09.2017.pdf)Il Giorno del 03.09.2017.pdf[ ]313 kB

REGIONE LOMBARDIA: LA UIL CHIEDE UN INCONTRO !!

MILANO (17 febbraio 2017) - Un tavolo con i rappresentanti sindacali della Polizia Penitenziaria per fare il punto sulle carceri; non tanto come casa di reclusione quanto come luogo di lavoro per migliaia di agenti della polizia penitenziaria. 

E’ questa la richiesta presentata dalla Uilpa Polizia Penitenziaria in occasione della visita della commissione Carceri di Regione Lombardia nelle strutture milanesi “San Vittore” e “Beccaria”. “Nessuno parla più delle condizioni di lavoro del personale. Ci si aspettava un invito ad intervenire ai lavori da parte della Commissione, più che un invito ad assistere da “spettatori”” dice Gian Luigi Madonia, Segretario Generale lombardo della UIL PA Polizia Penitenziaria.

Leggi comunicato completo in allegato

Allegati:
Scarica questo file (commissione carcere lombardia.pdf)commissione carcere lombardia.pdf[ ]187 kB