Pavia

VIGEVANO: SCOVATO TENTATIVO DI INTRODUZIONE DI DROGA

"Nei giorni scorsi presso la Casa di Reclusione di Vigevano, gli uomini e le donne del Reparto di Polizia Penitenziaria e le unità cinofile della Lombardia hanno intercettato una potenziale introduzione di droga all'interno della struttura penitenziaria, sequestrando la sostanza e deferendo all'A.G. la persona responsabile del tentativo. La UILPA Polizia Penitenziaria della Lombardia da risalto all'operazione fatta dal personale, complimentandosi con l'ottimo Reparto di Vigevano"

VOGHERA: IL TRIBUNALE DEL LAVORO ACCOGLIE IL RICORSO DELLA UIL !!

"Con sentenza del 7 gennaio u.s., il Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Pavia ha accolto il ricorso in opposizione presentato dalla UIL, ex art. 28 Statuto Lavoratori (condotta antisindacale), nei confronti della Direzione della Casa Circondariale di Voghera. Il provvedimento afferma il principio che l'articolazione dei turni deve rispettare i dettami delle norme contrattuali ed eventuali deroghe devono essere contrattate con le Organizzazioni Sindacali. Informazione ed esame non sono elementi sufficienti per "giustificare" le violazioni. Ecco il comunicato stampa della UILPA"

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato stampa 12.01.2019.pdf)Comunicato stampa 12.01.2019.pdf[ ]208 kB

VIGEVANO: NOTTE DI FUOCO !!

"Incendio della cella e un detenuto gravemente ferito presso la Casa di Reclusione di Vigevano, tale da essere trasportato con elisoccorso. Ecco una comunicato delle OO.SS. che denunciano lo stato di enorme difficoltà del personale a svolgere serenamente il proprio lavoro. Troppi gli episodi in cui il personale è esposto a rischi. L'incendio di oggi ha intossicato ben sette agenti"

Allegati:
Scarica questo file (Vigevano unitario 11.10.2018.pdf)Vigevano unitario 11.10.2018.pdf[ ]139 kB

VOGHERA: CAMBIO DI ROTTA??

"Da qualche giorno presso la Casa Circondariale di Voghera sembra ci siano cenni di miglioramento sulla gestione degli eventi critici da parte dei vertici dell'Istituto. In particolare, il personale comincia a sentire una vicinanza del Comandante raramente vista prima e, in occasione di un episodio che ha visto responsabile un soggetto non certo rispettoso delle regole, il supporto diretto ed immediato del Capo degli agenti è stato molto apprezzato dal personale. Che si tratti di un cambio di rotta? Non si può sapere. Quello che però è certo che la UIL, così come quando deve contestare criticità gestionali, non ha alcun problema ad esaltare note positive. Ecco il comunicato stampa"

VIGEVANO: ATTIMI DI PAURA E AGENTE AGGREDITO

"Ancora una volta la professionalità della Polizia Penitenziaria ha prevalso rispetto agli atti di protesta e all'aggressione dei detenuti. E' successo oggi a Vigevano ad opera di un paio di soggetti marocchini. A rischiare di essere sfregiato è un Assistente Capo prontamente tirato fuori dai guai dai colleghi, in particolare dal Preposto e dal Comandante. Ecco l'analisi della UIL ed ancora il giudizio su un sistema ormai troppo vulnerabile"