"La recente corrispondenza della CC Brescia finalizzata ad attenuare gli animi della contestazione sindacale, produce ulteriori repliche del Segretario Regionale Madonia che, sulla base di considerazioni oggettive, comunica che lo stato di agitazione della UIL rimane confermato"