"Presso la Casa Circondariale di Brescia la pianificazione delle ferie estive del personale del ruolo Ispettori non rispetta i principi concordati, validi per il restante personale. La UIL, nel far notare i conseguenti disservizi, segnala l'anomalia e chiede al Direttore di intervenire in merito, al fine di uniformare le regole"