"in data 27/10/2010 il Direttore della casa circondarialedi Brescia ha emanato l'ordine di servizio n.82 che disciplina le modalità che il personale di Polizia Penitenziaria deve osservare per chiedere l'anticipo sui servizi di missione.

Non essendo in linea con le previsioni contrattuali la UIL ha contestato i contenuti del predetto ordine di servizio chiedendo al direttore di rivedere le procedure nel senso indicato dallla legge"