"Preso atto dei contenuti della nota di riscontro della Direzione della Casa Circondariale di Como (vedi corrispondenza), la Segreteria Regionale della UIL interviene con immediata replica, rappresentando il proprio disappunto. Primo perchè le date cui si faceva riferimento sono diverse, poi perchè il riscontro è chiaramente parziale. Ecco la nota di Madonia"