"Presso la Casa Circondariale di Como, nonostante l'attività di notifica dei giudizi annuali al personale di Polizia Penitenziaria sia in atto da più di un mese, alcune unità non riescono a sapere nulla del proprio giudizio, anche se si recano personalmente per ricevere notifica. La UIL, avendo motivo di credere che questo "congelamento" possa nascondere ragioni che nulla hanno a che vedere con la notifica, chiede al Direttore di poter ricevere chiarimenti"

Allegati:
Scarica questo file (Nota Rapporti Informativi.pdf)Nota Rapporti Informativi.pdf[ ]220 kB