"Nonostante le diverse segnalazioni sindacali di questi ultimi anni, il nuovo (si fa per dire) padiglione della Casa Circondariale di Cremona presenta una serie di criticità ed inefficienze che tutto lasciano immaginare, tranne che trattasi di struttura consegnata pochi anni fa. Ecco l'intervento di Gervasi, segretario territoriale della UIL, che illustra la situazione e chiede immediati interventi all'Amministrazione"