"Alcune problematiche esistenti presso la Casa di Reclusione di Milano Bollate sembrano non avere mai fine e nonostante le diverse sollecitazioni sindacali, la Direzione sembra disinteressarsi del tutto. Con la nota di Aloise, segretario territoriale di Milano, la UIL intende rappresentare tutta la propria disapprovazione rispetto all'immobilismo dell'Amministrazione"