"La postazione di controllo del campo sportivo presso la Casa di Reclusione di Milano Bollate presenta una serie di criticità funzionali ed organizzative. Taluni aspetti mettono addirittura a rischio l'agente che vi presta servizio. Ecco le precisazioni e richieste della UIL"