"Mancato rispetto dell'anzianità di servizio, logiche scriteriate sull'assegnazione delle funzioni di preposto, limitata divulgazione delle iniziative formative. Questo e altro ancora viene denunciato dalla UIL nella nota allegata, nei confronti della DIrezione dell'Istituto Penale per i Minorenni di Milano"

Allegati:
Scarica questo file (Nota IPM 03.04.2019.pdf)Nota IPM 03.04.2019.pdf[ ]514 kB