"Una zona detentiva della Casa Circondariale di Voghera è letteralmente invasa da escrementi di piccioni e l'intervento di bonifica e igienizzazione è assolutamente necessario. La UIL chiede con estrema urgenza provvedimenti immediati evidenziando il pericolo che il guano di piccioni genera sulla salute delle persone che ne vengono a contatto o respirano aria contaminata"